Skip links

Settimana della Cultura a Porto Cervo, Italia

Diretta da Beatrice Luzzi, la cerimonia di premiazione del Premio Costa Smeralda si è aperta con una giuria di grande valore: Simone Perotti (scrittore), Alberto Luca Recchi (giornalista e scrittore), Roberto Cotroneo (giornalista e scrittore) e Francesca Santoro (specialista in Oceanografia dell’UNESCO programma). La seconda edizione ha premiato Fiction, Saggistica, Blue Innovation.

Premio Costa Smeralda | ItaliaMe

Cerimonia di premiazione del Premio letterario Costa Smeralda
Saggistica

Saggistica

Il premio per la fiction è andato a Ian McGuire, autore di The Waters of the North (Einaudi); McGuire ha parlato delle sue esperienze con il mare e di storie vere e immaginarie che hanno trasmesso al pubblico la bellezza dei mari del nord e il fascino delle loro leggende.

Il premio per la saggistica è andato a Mimmo Nunnari, autore di Destino Mediterraneo (Rubbettino); Nunnari, giornalista della Rai da 30 anni, ha parlato con passione e competenza del Mediterraneo, uno spazio geografico, culturale e storico raffigurato e dichiarato un luogo di incontro e non di confronto.

Blue Innovation

Enea Roveda di LifeGate per il progetto LifeGate PlastiLess è stata premiata con la sezione Blue Innovation. Il progetto intende dare una risposta concreta al problema dell’inquinamento da plastica già presente nei mari, adottando il dispositivo Seabin da installare nei porti. Questo è un bidone di raccolta per rifiuti galleggianti in grado di catturare circa 1,5 kg di detriti al giorno, o oltre 500 kg di rifiuti all’anno (a seconda del tempo e dei volumi di detriti), comprese le microplastiche che vanno da 5 a 2 mm di diametro e 0,3 mm microfibre.

“Un altro capitolo ancora.”

Cit.

Premio Costa Smeralda | ItaliaMe

Cerimonia di premiazione del Premio letterario Costa Smeralda

Maxwell Kennedy

Il “Premio Costa Smeralda”, dedicato alla grande artista sarda Maria Lai nel centenario della sua nascita, è stato consegnato da Maxwell Kennedy e Piero Angela. Maxwell Kennedy è stato presentato dal regista e documentarista Brando Quilici, figlio del grande Folco: i due amici di vecchia data hanno parlato del reciproco impegno ambientale e Maxwell Kennedy, scrittore e autore di “Sea Change”, ha parlato con passione dell’importanza di rispettare il natura ed evidenziando il suo amore infinito per il mare e la sua conoscenza dell’Italia e dell’intero Mediterraneo.

Piero Angela

La guest star della serata, Piero Angela, è stata intervistata da Alberto Luca Recchi. Il più grande giornalista scientifico italiano ha parlato della sua esperienza in Sardegna che ha visitato per la prima volta nel 1968, il piacere di aver visto la Costa Smeralda, “la meravigliosa Costa Smeralda” come l’ha definita e l’eccitazione durante la sua recente visita all’archeologico sito Nuraghe La Prisgiona ad Arzachena organizzato dal Consorzio Costa Smeralda. Piero Angela è stato onorato con gli applausi provenienti dalla sala del pubblico affollato del Cervo Tennis Club, l’omaggio perfetto a un gigante della cultura italiana.

Fonte: Premio Costa Smeralda